SEGNALAZIONE

Segnaliamo ai nostri lettori ed amici, soprattutto quelli di lingua francese, due interessanti articoli pubblicati dal “bollettino letterario controrivoluzionario” “Lecture et Tradition” (B.P. 70001, 86190 Chiré-en-Montreuil, www.lecture-et-tradition.info), pur senza condividere tutte le posizioni della rivista.

Gli articoli intendono denunciare il cosiddetto “esoterismo cristiano” ed il rischio di infiltrazioni di questo pensiero eterodosso tra i ranghi dei cattolici fedeli.

Gli articoli in questione sono:

Le Sacré-Coeur, le Hiéron du Val d’Or, le baron de Sarachaga et Mme Bessonet Favre

 di Christian Lagrave

e

“Jeanne d’Arc tertiaire de Saint François” de Mme Bessonet-Favre, ouvrage chrétien?

 di François Dulys.

Il legame tra i due articoli lo si trova nell’inquietante figura di Céline Favre Bessonnet (1858-1920), una esoterista nota con lo pseudonimo di Francis André, figlia di un altro noto esoterista, il dott. Henri Favre (1827-1916), legato ai più tenebrosi ambienti occultisti, il cui libro su S. Giovanna d’Arco è stato pubblicato da un editore cattolico, Les Amis de Jeanne d’Arc dell’Association universelle des amis de Jeanne d’Arc.

 Il medesimo libro, però, può essere scaricato (télécharghé) a questo indirizzo:

http://boutiqueacrf.com/jeanne-d-arc/157-jeanne-darc-tertiaire-de-saint-francois-9782490624027.html?search_query=Bessonnet+&results=1

con un “Avertissement” datato 21 gennaio 2019, nel quale, al punto 4°, si nega che Mme Bessonnet-Favre sia l’esoterista Francis André: i due articoli di Lecture et Tradition dimostrano invece, in maniera inoppugnabile, che si tratta della stessa persona, come ha dichiarato, tra l’altro, lo stesso René Guénon.

Ma chi ha messo a disposizione dei lettori cattolici, all’indirizzo dell’ACRF, il libro della figlia del dott. Favre?

L’associazione “Les Amis du Christ Roi de France”-
Chi è il fondatore di questa associazione?

Louis-Hubert Rémy, che si presenta come grande esperto della “scuola antiliberale” e delle infiltrazioni massoniche nella Chiesa.

Chi ne ha fatto la recensione?

Il blog Catholicapedia, che sostiene tutte le iniziative di Louis-Hubert Remy:

C. Bessonnet-Favre | LE CATHOLICAPEDIA BLOG ²

Errare humanum est, tutti possono sbagliare. Poiché sembrano amare le “ritrattazioni”, aspettiamo doverosa una ritrattazione dal sito dell’ACRF e dal blog Catholicapedia. Altrimenti bisognerà aggiungere: “perseverare diabolicum”: errare è umano, ma perseverare è diabolico.

 

Copyright © 2016 - 2020 Centro Librario Sodalitium